Master in mediazione familiare

 

Presentazione

L’urgenza e il bisogno di continuità delle relazioni familiari oltre il conflitto e la necessità di trasformare i legami, per il benessere dei singoli e delle comunità, hanno creato i presupposti per sviluppare dei professionisti esperti nei processi di mediazione. Questi saranno capaci di offrire un supporto alle trasformazioni che avvengono in alcuni passaggi critici della vita familiare (separazioni, divorzi, conflitti tra gli eredi) attraverso la mediazione familiare, che è più rapida e meno soggetta a contestazioni (secondo alcuni studi) rispetto al sistema giudiziario tradizionale.

 

Titoli di ammissione

Laurea in: Psicologia, giurisprudenza, neuropsichiatria infantile, scienza dell’educazione, pedagogia, assistenti sociali iscritti all’albo, sociologia.

Il centro si riserva di accettare le iscrizioni dopo aver valutato il curriculum professionale dei candidati.

 

Programma

Il master è a numero chiuso con un massimo di 20 partecipanti ed un minimo di 10 partecipanti.

Ha durata annuale da ottobre a febbraio per un totale di 220 ore formative (teoria+stage) con frequenza obbligatoria.

Il master è articolato in moduli le cui materie sono:

  • Diritto di famiglia
  • Cenni di psicodinamica dello sviluppo e relazioni nella famiglia
  • Tecniche di comunicazione in contesti conflittuali
  • Tecniche di mediazione 1 : definizione, tecniche e modelli di mediazione
  • Tecniche di mediazione 2 : campi di applicazione della mediazione
  • Il percorso giudiziario e i rapporti con gli avvocati e i giudici
  • Il ruolo e l’ascolto dei figli
  • Tecniche di negoziazione
  • Gestione patrimoniale della famiglia
  • Panorama europeo della mediazione familiare
  • Cenni di diritto internazionale
  • Mediazione familiare nelle coppie binazionali
  • Mediazione familiare transfrontaliera nei casi di sottrazione dei minori

 

Metodologia

Lezioni, discussioni, conduzione di gruppo, esercitazioni pratiche con role-playing, simulate e analisi dei casi.

Le esercitazioni sono videoregistrate.

Sono previsti gruppi esperenziali.

 

Docenti

Professionisti mediatori familiari, psicoterapeuti, avvocati, magistrati.

 

Esame finale con attribuzione di un giudizio complessivo su:

  • Elaborato in forma di tesi
  • Esame scritto
  • Esame pratico con role-playing

 

Sarà richiesto l’accreditamento del corso all’Associazione Italiana Mediatori Familiari (A.I.Me.F.)

Ci sarà la possibilità di effettuare lo stage, riconosciuto secondo i criteri di accreditamento A.I.Me.F., anche presso il centro CEFORP, oppure in alternativa in un altro centro da concordare con i corsisti.

 

Frequenza

La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% del totale di ore.

Sede da stabilirsi in base al numero dei partecipanti.

 

Costo del master

Per informazioni sui costi clicca il tasto “Richiesta Informazioni” e compila la form.

 

Richiesta Informazioni